Arezzo cosa vedere

Anche se il centro medievale fu distrutto durante la seconda guerra mondiale, Arezzo è ricca di monumenti da vedere. Conosciuta come una delle più belle cittadine della Toscana con le sue chiese e musei che offrono al turista la possibilità di fare un passo indietro nella storia. Cimabue e la città di Arezzo sono un connubio perfetto. La sua formazione artistica si svolse a Firenze, tra maestri di cultura bizantina. La "Crocifissione" della Chiesa di San Domenico di Arezzo databile attorno al 1270, segnò un distacco dallo stile bizantino



File:Arezzo1.jpg

In questa opera Cimabue si orientò verso le rappresentazioni del Christus patiens dipinte verso il 1250 da Giunta Pisano, ma aggiornò l'iconografia arcuando ancora maggiormente il corpo del Cristo, che ormai debordava occupando tutta la fascia alla sinistra della croce. Sempre ai modelli di Giunta rimandano le due figure nei tabelloni ai lati dei braccio della croce Maria e San Giovanni raffigurati a mezzo busto in posizione di compianto e lo stile asciutto, quasi formale della resa anatomica del corpo del Cristo. La Chiesa di San Francesco è probabilmente il monumento più famoso di Arezzo, con l' incredibile affresco rinascimentale di Piero della Francesca raffigurante la Leggenda della Vera Croce .



File:Anfiteatro romano Arezzo.jpg


Cosa vedere ad Arezzo andare nella Fortezza Medicea, visitare la Cattedrale dedicata a San Donato, all'Anfiteatro Romano e la Chiesa di San Domenico con il legno Crocifisso di CimabueArezzo ha molto da offrire, anche se in genere non è inclusa negli itinerari della Toscana. Ma se si pensa di fare un viaggio  in Toscana e volete vedere le bellezze artistiche della regione fate una visita ad Arezzo e la campagna circostante.



Troverete sicuramente meno turisti ma  numerosi reperti delle città e castelli che hanno svolto un ruolo importante nella storia della Toscana. Si può far visita anche alle città di Cortona, Anghiari, Monterchi e Sansepolcro e il bellissimo castello di Poppi, queste sono solo alcune delle località più belle della provincia di Arezzo che aspettano di essere scoperte sul vostro viaggio in Toscana.



Arezzo cosa vedere  una delle città più belle e ricche e si trova nel sud est della Toscana, è in cima a una collina al crocevia di quattro valli quali sono: la val Tiberina, Casentino, Valdarno e Valdichiana. Le sue antiche origini sono verificate dagli strumenti di pietra e del cosiddetto Uomo di Elm  trovato qui che risalgono al Paleolitico. L'Etrusca Arrietum è stata fondata intorno al IX secolo a.C. e divenne rapidamente una delle città più importanti della Toscana, svolgendo un ruolo importante nel corso dei secoli a causa della sua posizione strategica lungo la Via Cassia.